Rete Oncologica dell’Ospedale di Polla, Di Candia: “Incongruenze segnalate, la programmazione sarà modificata”

“In riferimento alla Rete Oncologica territoriale, voglio rassicurare la cittadinanza che si è tempestivamente provveduto a chiarire ai vertici dell’ASL le incongruenze registrate nella tabella relativa alla programmazione della rete Oncologica dell’Ospedale di Polla”.

Lo rende noto Michele Di Candia, Presidente della Conferenza dei Sindaci dell’Asl Salerno. “Abbiamo avuto rassicurazioni -sottolinea Di Candia- che le motivazioni apportate sono condivisibili, e saranno attentamente esaminate. È stato chiarito che la tabella pubblicata è stata stilata sulla base di dati accertati e trasmessi, quindi, evidenziato ogni equivoco o errore, la tabella sarà modificata, consentendo al “Luigi Curto” di poter aumentare il numero delle prestazioni da erogare. Ringrazio -conclude Di Candia- l’On. Matera e il primario di chirurgia dott. Nasto per aver supportato con determinazione la nostra causa”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...