Comunità montana Vallo di Diano, 1,2milioni di € dalla Strategia Aree Interne per attrattori naturali e culturali.

“Con una dotazione finanziaria di € 1.220.000,00”, annuncia l’Assessore delegato alle Aree Interne dott. Antonio PAGLIARULO “nelle prossime ore è prevista l’uscita del Bando SNAI Vallo di Diano con la finalità di supportare lo sviluppo di prodotti e servizi per la valorizzazione degli attrattori culturali e naturali del territorio, attraverso l’integrazione tra imprese delle filiere culturali, turistiche, sportive, creative e dello spettacolo, e delle filiere dei prodotti tradizionali. È una fase importante per il nostro territorio perché stiamo cercando di dare quell’impulso necessario al rilancio del turismo con un’attenzione particolare alle imprese e ai piccoli artigiani”.

L’Avviso “Supporto allo sviluppo di prodotti e servizi complementari alla valorizzazione degli attrattori culturali e naturali delle Aree SNAI del Vallo di Diano” Por Campania FESR 2014-2020Asse Prioritario III –Obiettivo Specifico 3.3 – Azione 3.3.2 rientra tra gli interventi del turismo pianificati dalla Comunità montana per stimolare il settore imprenditoriale dopo la grave crisi legata al Covid-19.

I beneficiari, infatti, sono le micro, piccole e medie imprese dei 15 Comuni ricadenti nell’Area Interna Vallo di Diano. Possono, altresì, partecipare al presente Avviso, le persone fisiche che intendono costituire una nuova impresa purché entro il termine perentorio di 45 giorni dalla ricezione della comunicazione di ammissione alle agevolazioni.

La data di presentazione presunta dei progetti, cosi come anticipato dalla Regione Campania, andrà dal 12 al 20 gennaio 2023.

Esprime soddisfazione anche il Presidente della Comunità Montana, avv. Francesco CAVALLONE, che crede molto nella Strategia delle aree interne come potenziale per la ripresa economica e informa che sono già in fase di organizzazione due incontri che si terranno durante le vacanze natalizie per informare i cittadini, le associazioni culturali e quelle di categoria, le imprese interessate a partecipare.

Con il finanziamento di €. 1.220.000,00, è stato raggiunto un grande risultato per il nostro territorio” dichiara il Presidente Francesco CAVALLONE “con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di prodotti e servizi complementari alla valorizzazione degli attrattori culturali e naturali del territorio, attraverso l’integrazione tra imprese delle filiere culturali, turistiche, sportive creative e dello spettacolo e delle filiere dei prodotti tradizionali; tale successo è frutto del lavoro di una squadra, che con tanta determinazione ha perseguito il raggiungimento dell’obiettivo. Una chance che il territorio saprà sfruttare per la crescita delle nostre imprese e per lo sviluppo delle nostre comunità”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...